Soldi sprecati o soldi ben impiegati per mostrare la magnificienza di Dio ?

Seguendo sulla piattaforma satellitare un programma riguardante gli aquari, il titolo è ‘Tanked’, mi son imbattuto in una opera colossale di questi costruttori: un acquario da  15.794mq; l’acquario è stato costruito contemporaneamente alla costruzione della chiesa, si una chiesa, in cui è contenuto, ed ha richiesto poco più di due anni per essere completato. L’installazione, che è stata fatta da una ditta di Las Vegas prevede un contenitore di materiale acrilico, che è stato gestito da due gru e 10 lavoratori. All’interno ci sono più di 80 specie di pesci di mare e tre membri a tempo pieno sono stati assunti per la manutenzione dello stesso. Per darvi un’idea delle dimesioni includo una foto del prodotto finale:

 

     Acquario della chiesa IBOC Acquario della chiesa IBOC

Ho scelto queste due immagini, perchè essendoci delle persone potete farvi un’idea più esatta delle dimesioni reali di questo ‘mostro’; se volete farvi un’idea ancora più precisa potete dare un’occhiata ai molti video che si trovano in giro per la rete: http://rlu.ru/qjM qui per esempio trovare alcuni video sulla pittaforma youtube.

Allora: al di la delle dimensioni dell’acquario, mi son posto certe domande vedendo il filmato e poi leggendo qui e li in internet, informazioni varie su questa opera. Parlo di opera perché non credo si possa paralre di un semplice acquario in questo caso. 

  1. Quanto sarà costata l’intera opera? Sempre spulciando in giro per la rete la risposta è circa 4.5 milioni di dollari: parliamo solo dell’acquario esclusi pesci, coralli e personale per la manutenzione in esercizio dell’opera;
  2. Dimesioni dell’opera? 25,4 metri di lunghezza per 5,5 metri di altezza per un totale di 264978 litri;
  3. Che tipo di fauna ? 80 specie diverse di pasci d’acqua salata (perchè limitarsi ad un acquario d’acqua dolce che sarebbe costato molto meno come messa in opera ed in costo di personale per il mantenimento ????);
  4. Personale necessario per la manutenzione dell’acquario? 3 persone assunte, e pagate, a tempo pieno.

La cosa interessante, pare essere stata che il prete in questione non abbia mai fornito giustificazione dei singoli costi ai fedeli. Ha solo detto la chiesa sarebbe cosata tot, punto. Senza dire loro che ci stava includendo un acquario da 4,5 milioni di dollari.

Il tuto mi riporta al titolo di questo post: ha senso, ai nostri giorni, spendere queste quantità di denaro per una cosa come un acquario, quando gli stessi soldi potevano essere usati per fare attività benefiche? E non mi si dica “i soldi son loro, ci facciano quello che vogliono”, perché è pur vero che i soldi son di chi li ha donati alla chiesa, ma quest’ultima avrebbe, notate il condizionale,  il dovere morale quanto meno di usare quei soldi per quelle attività che la loro religione indica come cose buone e giuste. 

In effeti comunque seguendo, sempre in internet, le varie discussioni che si sono generate alla pubblicazione dei dati per quest’opera, molta gente ha trovato quando meno poco ‘cristiano’ questo uso di denari per questo tipo di oggetto, sia o meno che servisse come idea originale a mostrare la magnificenza divina.

Personalmente non saprei che dire: o melgio saprei eccome cosa dire, ma non voglio essere tacciato di essere il solito che attacca la chiesa, lascio a voi i commenti e vedremo che ne verrà fuori!!

JC

 Licenza Creative Commons
Questo articolo è rilasciato sotto una licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 2.5 Italia License.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *