MSN chiude !! Anzi no … si trasferisce !!

Già da un po’ giravano voci, per la precisione da quando Microsoft ha comprato Skype per la precisione.
 
Adesso pare che dalle voci si stia passando ai fatti: dai primi di marzo il servizio Immeditate Chatting MSN chiude! In realtà chiude il client e la sua rete viene integrata in quella di Skype.
 
Cosa mi fa dire che stia davvero per succedere e che non siano le solite voci di corridoio? Beh, innanzi tutto alcuni post ufficiosi di Microsoft, ma sopratutto il fatto che nel client Skype siano apparsi da qualche giorno due nuove modalità di login: per la precisione MSN e FaceBook.
 
Ecco come si presenta la nuova pagina di accesso del client Skype, in questa immagine per la precisione la versione per MAC. Potete notare a destra le due nuove voci: Account Microsoft (notare che sparisce la dizione MSN) ed FaceBook. 
 
Mentre per la seconda non ho ancora fatto prove, la prima una volta cliccata vi porta a questa successiva pagina di login specifica:
 
 
Qui basterà inserire i nostri dati di accesso sulla vecchia rete MSN ed accederete alla stessa rete di prima ma via Skype; troverete i vostri account le vostre reti e tutto quello che avevate  nella rete MSN.
 
Non mi è chiaro se per uno che utilizzasse entrambi i sistemi di IM come la gestiranno: il client Skype, notoriamente, non permette di aprire più di una connessione per volta. Per cui se si vorrà tenere aperto sia l’account Skype che il vecchio MSN si dovranno usare due client diversi. Forse più avanti permetteranno l’accesso multi utenza ma al momento non è possibile con il solo client Skype avere aperti due accessi diversi. 
 
A questo proposito vi consiglio di provare il client web multi IM che trovate a questa pagina: https://imo.im
Il client permette di agganciare utenti delle reti IM più note come Skype, MSN, Facebook, Yahoo, Jabber, AIM, ICQ ed alcuni altri. Inoltre è possibile, in questo caso fa proprio per noi, configurare più account per la stessa rete.
 
 
JC
 
 


 
 
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *